Archivi categoria: gratis

Aprire un Blog GRATIS

Le tecnologie avanzano velocemente, ed Il concetto di “Sito Web” sta diventando sempre più obsoleto.
Almeno per come spesso viene inteso :
una vetrina sul web dei propri servizi, da usare come corredo ad un biglietto da visita, od un flyer, come semplice approfondimento e come sostitutivo della carta, che andrebbe a riempire sempre di più i già colmi (e minusculi) contenitori che il COSECA ci fornisce.
Non funziona: il web ci ha reso tutti più “accessibili” , e le aziende sono costrette a svelare il loro volto umano : il vecchio metodo di parlare al plurale e dire “offriamo dei servizi”, quando si è poi magari una singola persona dietro ad un bancone, non funziona più. La gente vuole interagire con l’ azienda, vuole poter conoscere le persone che la compongono, vuole parlarci e contrattarci come se fosse in un mercatino di ISTANBUL, dietro una tazza di thé seduta su un tappeto persiano.
E’ per questo che, sebbene abbia pubblicato su questo sito vari post riguardo alla realizzazione di pacchetti web più o meno “low-cost” , mi sento, ora come ora di consigliarvi, se avete esigenze modeste, e non volete risultati ultra – professionali , di aprire un Blog su:

Blogger (su cui è stato migrato questo sito, per ora.. ma ho il vizio di cambiare spesso)
WordPress.com
Tumblr.com

Una PAGINA facebook (una PAGINA, non un PROFILO)

Personalmente diffiderei dalle varie pubblicità (che probabilmente compariranno a dismisura anche su grafica.Grosseto.it) che pubblicizzano la creazione di un sito a costo 0 : c’è sempre un costo nascosto.
Riguardo a quale sistema scegliere, personalmente per ora mi sono affidato a Blogger perchè :

E’ “made by Google” : con gli ultimi aggiornamenti agli algoritmi di ricerca, (panda, koala, o qualche altra bestia) i vari trucchi per migliorare il proprio posizionamento , od una eccessiva OTTIMIZZAZIONE del SEO (search engine optimization)  fanno più danni che altro.

Usando un servizio “made by google” , si è certi di rispettare le politiche di ottimizzazioni del più usato motore di ricerca del mondo, e non esserne bannati, o entrare in qualche Blacklist per aver usato script o plugin più o meno illegali: la tentazione sarebbe molto forte… ma semplicemente, non è possibile.

Vengono offerte buone opzioni base come : avere una descrione del sito per i motori di ricerca, ed ogni singola pagina – post pubblicati. Poter acquistare (ad un prezzo onesto) il vostro dominio personalizzato direttamente da google, o puntare al vostro blog un dominio che già possedete (la procedura è gratuita ma non facilissima).

Inoltre è direttamente integrato con : Analytics, FeedBurner, Google Plus e Adsense.

Offre ampie possibilità di customizzazione dell’ interfaccia , e il tutto è gestibile tramite un semplice pannello di amministrazione, basato sul drag and drop.
La ragione principale che mi ha spinto a migrare questo semplice sito su blogger , è il fatto che tutti i contenuti , immagini, files, etc sono ospitati nei server di google. Quindi, non dovrebbero essere soggetti a “disastri”. Il server su cui ospito i miei siti , e quelli dei miei clienti (una VPS non economicissima) era andato in panne per una settimana, esponendomi a disagi notevoli.
Unico spiacevole difetto: GOOGLE possiede il vostro blog : qualora andrete a trattare di argomenti illegali, scabrosi, o semplicemente abuserete dello spam, potrà essere chiuso senza preavviso.

Tengo comunque a precisare che per funzionare, un Blog deve essere COSTANTEMENTE aggiornato con contenuti originali ed interessanti.
Creare una template (specie usando queste Dynamic views) non è un lavoro semplicissimo.
Per svariate esigenze avanzate (e-commerce , portali multiutente, community, portale istituzionale, agenzie immobiliari etc etc) è magari uno strumento efficace da INTEGRARE, od affiancare ad un sito dinamico, magari creato con un cms come Joomla, Drupal, Modx, Plone, o l’ eccellente wordpress.org ( la versione self-hosted di wordpress.com ).